Esercizio 2017

Il Bilancio 2017 di Fondazione Cariparma evidenzia un importo deliberato complessivo di oltre 17 milioni di Euro.

L’attività a sostegno del territorio e della comunità di riferimento si è attestata su livelli significativi e in sostanziale aumento rispetto all’esercizio precedente. Buona parte delle risorse disponibili è stata dedicata al rafforzamento del welfare: lotta alla povertà, miglioramento della salute pubblica (con la dotazione delle strutture sanitarie di apparecchiature all’avanguardia) crescita giovanile (dalla promozione del successo scolastico all’alternanza scuola-lavoro) e sostegno a molteplici iniziative del terzo settore.

Non è inoltre mancato il sostegno all’arte e alla cultura (affiancando i principali cartelloni del capoluogo e della provincia) e l’impegno per la ricerca (in particolare per settori strategici quali tecnologia e medicina).

Un insieme di progetti volti a migliorare Parma e la sua provincia, prediligendo sempre più fattori quali la messa in rete, l’equità intergenerazionale, l’innovazione e la valutazione dell’efficacia dei propri interventi.

La Fondazione ha raggruppato i diversi settori di intervento in tre macro aree che riassumono il totale del deliberato (Euro 17.291.262) su 228 interventi: Servizi alla Persona (12.896.442 Euro, pari al 74,6%), Arte e Ambiente (3.582.419 Euro, pari al 20,7%) e Ricerca scientifica e tecnologica (812.400 Euro, pari al 4,7%).

Con l’approvazione del bilancio 2017 il patrimonio netto della Fondazione ha raggiunto un valore complessivo pari a Euro 1.010.617.555, con un incremento, rispetto all’esercizio precedente, di Euro 10.413.179.