Esercizio 2011

Nell’arco del 2011, periodo gravato dal perdurare della depressione economica, l’attività della Fondazione – rappresentata da contributi per oltre 25,5 milioni di Euro – si è maggiormente rivolta al settore del sociale, avvertendo da un lato la generale contrazione delle risorse disponibili e, dall’altro, il confronto con la crescita dei bisogni da parte della Comunità parmense.
È stato pertanto privilegiato il sostegno al settore del welfare, con particolare attenzione alla famiglia ed alle fasce deboli, contribuendo a numerosi progetti che istituzioni locali e associazionismo hanno attivato o potenziato per contrastare gli effetti della congiuntura.