Esercizio 2018

Approvato con voto unanime dal Consiglio Generale il Bilancio 2018 di Fondazione Cariparma evidenzia un importo deliberato complessivo di oltre 17,5 milioni di Euro. Particolare attenzione è stata posta alla tutela delle fasce più vulnerabili, sostenendo progetti ed iniziative dedicate al contrasto alla povertà, al miglioramento della salute pubblica (contribuendo affinché le strutture sanitarie del territorio possano dotarsi di apparecchiature all’avanguardia), alla crescita e formazione giovanile, alla famiglia ed alla capillare attività del terzo settore.
L’attività di Fondazione Cariparma ha rinnovato l’impegno per altri importanti ambiti, quali la ricerca, il recupero e la conservazione del patrimonio storico-artistico e il sostegno dell’offerta culturale del territorio.
La Fondazione ha raggruppato i diversi settori di intervento in tre macro aree che riassumono il totale del deliberato (Euro 17.539.938) su 230 interventi: Servizi alla Persona (12.018.631 Euro, pari al 68,5%), Arte e Ambiente (4.115.306 Euro, pari al 23,5%) e Ricerca scientifica e tecnologica (1.406.000 Euro, pari all’8%).
Per conseguire la propria mission “di accrescere il benessere sociale della Comunità parmense”, la Fondazione ha inteso svolgere un’azione proattiva di ricerca dell’innovazione, di valutazione dell’efficacia dei propri interventi, di disseminazione dei risultati e di promozione del coordinamento dei diversi soggetti favorendo la costruzione di reti sociali.
Con l’approvazione del bilancio 2018 il patrimonio netto della Fondazione ha raggiunto un valore pari a quasi 1 miliardo e 25 milioni di Euro, con un incremento, rispetto all’esercizio precedente, di oltre 14 milioni di Euro.