Consegnate le borse di studio Intercultura

Home/Comunicati Stampa/Consegnate le borse di studio Intercultura

Si è svolta quest’oggi presso la sede di Fondazione Cariparma la cerimonia di consegna delle Borse di Studio dell’Associazione onlus Intercultura: borse grazie alle quali due studentesse della provincia di Parma, Alessia e Natacha Alejandra, partiranno rispettivamente per l’Honduras e la Thailandia accolte da famiglie e scuole del posto.

 

Autonomia, spirito critico, capacità di relazione con persone di culture diverse, conoscenza di più lingue straniere, sicurezza e senso di responsabilità, controllo dell’ansia e capacità di affrontare situazioni critiche: sono solo alcune delle competenze che si apprendono durante un programma all’estero promosso dall’Associazione Intercultura, un’esperienza non solo legata all’apprendimento di una nuova lingua straniera ma soprattutto un’occasione per “aprirsi al mondo”, per vedere la realtà da molte prospettive e per scoprire i confini della propria cultura interagendo con quelle altrui.

 

Le due borse di studio sono state realizzate con il contributo di Fondazione Cariparma che, per il quarto anno consecutivo, sostiene l’iniziativa dell’Associazione Intercultura, permettendo così a studenti parmensi di investire sulla propria formazione e sul proprio futuro.

 

Alla cerimonia erano presenti il Prof. Paolo Andrei, Presidente di Fondazione Cariparma e Beatrice Tisato, Consigliere d’Amministrazione dell’Associazione Intercultura e rappresentante della Fondazione Intercultura unitamente ai volontari del Centro locale di Parma che hanno seguito l’iter selettivo dei candidati.

 

«Da tempo Fondazione Cariparma ha attivato un percorso a sostegno dei giovani e della scuola del territorio parmense – spiega il Presidente Prof. Paolo Andrei – contribuendo sia alla realizzazione di specifici progetti di didattica innovativa sia alla riqualifica delle strutture scolastiche, unitamente all’attenzione per la ricerca scientifica nei percorsi di dottorato post laurea.

«Sono convito – conclude Andrei – che le due borse di studio sostenute da Fondazione Cariparma potranno valorizzare e arricchire la formazione scolastica e personale di due giovani studentesse parmensi».

 

Profilo delle vincitrici del bando di concorso dell’Associazione Intercultura:

Nome: Alessia
Età: 17 anni
Scuola: Istituto scolastico Bodoni
Centro locale di Intercultura: Parma
Destinazione: Honduras, 1 anno
Cosa scriverà nel suo futuro CV: “sicurezza e senso di responsabilità”

Nome: Natacha Alejandra
Età: 17 anni
Scuola: Istituto Scolastico Marconi
Centro locale di Intercultura: Parma
Destinazione: Thailandia, 1 anno
Cosa scriverà nel suo futuro CV: “capacità di relazionarsi con persone diverse”

 

Anche quest’anno, 1850 studenti partiranno alla volta di più di 60 Paesi, nei 4 angoli del mondo. A dar sostegno a queste aspirazioni lavora la Fondazione Intercultura, studiando e sviluppando l’apprendimento interculturale e le infrastrutture che ne favoriscono la diffusione. Un ruolo importante lo svolgono le aziende, gli enti le Fondazioni sponsor che permettono a migliaia di studenti, ogni anno, che non avrebbero tale possibilità, di fare questa esperienza. Negli ultimi anni, il numero di Borse di studio offerte per partecipare ai programmi di Intercultura è cresciuto in maniera significativa, nonostante la difficile congiuntura economica. Quest’anno, 2002 studenti di tutt’Italia si sono iscritti al concorso Intercultura richiedendo una Borsa di studio e 632 di loro sono risultati essere i destinatari idonei.

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.intercultura.it13

La Fondazione Intercultura Onlus

La Fondazione Intercultura per il dialogo tra le culture e gli scambi giovanili internazionali Onlus nasce il 12 maggio 2007 da una costola dell’Associazione che porta lo stesso nome e che dal 1955 accumula un patrimonio unico di esperienze educative internazionali. La Fondazione intende utilizzare questo insieme di conoscenze su più vasta scala, favorendo una cultura del dialogo e dello scambio interculturale tra i giovani e sviluppando ricerche, programmi e strutture che aiutino le nuove generazioni ad aprirsi al mondo e a vivere da cittadini consapevoli e preparati in una società multiculturale. Vi hanno aderito il Ministero degli Affari Esteri e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. La Fondazione è presieduta dall’Ambasciatore Roberto Toscano; Segretario Generale è Roberto Ruffino; del consiglio e del comitato scientifico fanno parte eminenti rappresentanti del mondo della cultura, dell’economia e dell’università. Per maggiori informazioni www.fondazioneintercultura.org

14 Maggio 2016|
Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Privacy Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok