Cittadella della Scuola di Noceto

 

La nuova Cittadella della Scuola - inaugrata nel settembre 2008 - è un progetto che offre sia sezioni di scuola materna sia sezioni di scuola elementare, andando così a colmare quella richiesta di posti scuola che, negli ultimi anni, è stata motivata dalla forte crescita sociale ed economica del Comune di Noceto.

 

Collocata vicino all’esistente scuola media ed alle strutture sportive che l’amministrazione comunale ha in questi anni realizzato, questo nuovo plesso scolastico si distingue per essere un progetto innovativo, una struttura all’avanguardia dove le sedi dell'istruzione e dell'apprendimento si coniugano ai luoghi della dinamica sociale, dello sport e della cultura.

 

Un nuovo, articolato spazio, studiato per garantire agli alunni ed ai loro insegnanti un ambiente ideale dove crescere e apprendere, e dove la formazione dei nostri giovani possa via via amplificarsi in nuovi confronti culturali, in occasioni di crescita civica ed umana.

 

La Fondazione Cariparma si è affiancata a questo importante progetto, contribuendo in modo determinante alla sua realizzazione: un impegno che da sempre la vede impegnata alla creazione di strutture innovative e a carattere permanente, nella certezza di accrescere nel tempo la ricchezza e il progresso dell’intero territorio: di certo una risorsa didattica importante che potrà essere fruita non solamente dagli alunni per le tante attività scolastiche ma anche dall' intera comunità del territorio, innescando un processo virtuoso di sinergie sociali e culturali.

 

            Non di meno una realtà che la Fondazione Cariparma considera importante per il concetto di famiglia, rafforzando così l’agire in favore delle giovani coppie, del loro benessere e della qualità di vita.

 

 Il nuovo plesso (circa 5.500 metri quadrati) prevede:

 

§         n. 6 sezioni di scuola materna (ricettività di circa 180 bambini)

§         n. 20 sezioni di scuola elementare (ricettività di circa 500 alunni)

 

 

Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: giovedì 11 novembre 2004
modificato: lunedì 4 ottobre 2010