Come rendicontare un contributo

Per le modalità di rendicontazione dei contributi deliberati si rinvia al Regolamento dell’attività erogativa sottoscritto al momento della presentazione della domanda, ed in particolare ai principi previsti dai punti 4.5 e 5 e ss., nonché alle specifiche definite nei singoli Bandi o accordi stipulati.


In caso di contributi assegnati fino al 31/12/2016 si rinvia al Disciplinare per l’accesso agli interventi erogativi sottoscritto al momento della presentazione della domanda, ed in particolare agli artt. 21 e ss. e agli artt. 27 e ss..


N.B.: SI RICORDA CHE, AI FINI DEL MANTENIMENTO E DELL’EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO, IL BENEFICIARIO DEVE AVERE PREVENTIVAMENTE INVIATO (OLTRE AL MODULO DI RICHIESTA  IN FORMA CARTACEA) L’ACCETTAZIONE DELLO STESSO E DELLE EVENTUALI CONDIZIONI/MODALITA’ STABILITE NELLA LETTERA DI ASSEGNAZIONE A SUO TEMPO TRASMESSA, ENTRO I TERMINI IN ESSA INDICATI.


Per la liquidazione del contributo occorre produrre la documentazione specificata a seguire, da recapitare in copia cartacea alla sede della Fondazione Cariparma (Strada al Ponte Caprazucca, 4 – 43121 Parma) e, ove richiesto, preventivamente anche in formato elettronico all’indirizzo:

rendicontazione@fondazionecrp.it


La Fondazione, effettuato il controllo e verificate regolarità ed imputabilità al progetto presentato, eroga le somme concesse solo mediante bonifico su conto corrente bancario di titolarità esclusiva del beneficiario.


Documentazione da produrre obbligatoriamente in ogni caso
:


1.
      “Scheda di rendicontazione amministrativa”, debitamente compilata e sottoscritta, da inviare preventivamente in formato elettronico (VEDI ALLEGATO);

2.     “Autocertificazione” di veridicità dei documenti prodotti e di esclusiva riferibilità degli stessi all’oggetto del contributo concesso, con l’attestazione di non averli utilizzati per ottenere ulteriori contributi da altri enti sulla parte finanziata dalla Fondazione, debitamente compilata e sottoscritta (VEDI ALLEGATO);

3.     “Elenco dei documenti di spesa” con indicazione dei relativi estremi (creditore/emittente, tipo documento, numero documento, data documento, importo, ecc.), debitamente compilato e sottoscritto, da inviare preventivamente in formato elettronico (VEDI ALLEGATO);

4.     Dettagliata e sottoscritta relazione sul progetto realizzato e sui benefici ottenuti, secondo quanto evidenziato dal punto 5 dell'allegato "Metodi e obiettivi per l'efficace compilazione delle richieste di contributo" (VEDI ALLEGATO);

5.    "Scheda di monitoraggio erogazioni" debitamente compilata e sottoscritta (VEDI ALLEGATO);

6.     Idonea documentazione attestante le spese sostenute (copie fatture, ricevute, ecc. aggregate ed ordinate per tipologia di spesa).

NOTA: gli scontrini verranno ammessi a rendicontazione esclusivamente in allegato a moduli di rimborso con intestazione dell’organizzazione beneficiaria del contributo, e firmati per ricevuta  dal soggetto che ha effettivamente sostenuto la relativa spesa


Documentazione da produrre obbligatoriamente ove ne ricorra la necessità
:


1.
     “Time sheet spese personale strutturato” da scaricare direttamente dal sito della Fondazione (solo per spese preventivamente inserite nel piano finanziario del progetto/iniziativa); (VEDI ALLEGATO);

2.     “Time sheet valorizzazione lavoro volontario” da scaricare direttamente dal sito della Fondazione (solo per voce di costo preventivamente inserita nel piano finanziario del progetto/iniziativa). (VEDI ALLEGATO);

3.     “Modulo di variazione progettuale” (solo in caso di variazioni in itinere e non in sede di rendicontazione a consuntivo) (VEDI ALLEGATO).

 

Il beneficiario si impegna ad evidenziare adeguatamente, in tutte le comunicazioni relative all’iniziativa, il contributo assegnato dalla Fondazione, rispettando le modalità previste nel Manuale di Comunicazione della Fondazione (VEDI ALLEGATO).




Gli Uffici della Fondazione sono a disposizione del pubblico per qualsiasi informazione o chiarimento, telefonicamente o previo appuntamento, dal lunedì al venerdì nei seguenti orari:

  • Dalle 09,00 alle 13,00;
  • Dalle 15,00 alle 16,00.

Condividi su...

ProprietÓ dell'articolo
creato: martedý 21 gennaio 2014
modificato: mercoledý 15 marzo 2017