ti trovi in: ATTIVITA' ED EVENTI

Nel bicentenario dell’arrivo a Parma del capolavoro di Antonio Canova

“Nel segno della Concordia”

Tre incontri a conclusione delle manifestazioni di «Maria Luigia 16»

 

A duecento anni dall'arrivo nei Ducati parmensi della statua canoviana di Maria Luigia nelle vesti della Concordia (1817) e a conclusione delle manifestazioni del progetto Maria Luigia 16, che ha ottenuto la medaglia del Presidente della Repubblica, il Complesso monumentale della Pilotta promuove tre incontri dedicati alla duchessa e al suo celebre ritratto marmoreo, insieme alla Fondazione Cariparma e al Centro Studi e Valorizzazione Residenze Ducali di Parma e Piacenza, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Austria in Italia, del Consolato Generale di Francia a Milano e dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, in collaborazione con l’Università degli Studi di Parma, l’Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma e la Delegazione FAI di Parma.

Nel primo incontro saranno ripercorse, con una conferenza prima e poi con una visita sui luoghi, le vicende dell’attuale Galleria Nazionale dall’età farnesiana a oggi, con particolare riferimento alle tre fasi dell’età di Maria Luigia, che incrementò notevolmente le raccolte e gli spazi museali e i diversi allestimenti della Sala delle Colonne che oggi la ospita; il secondo incontro sarà dedicato al rapporto tra Maria Luigia e il divino scultore Antonio Canova, che sfociò in diversi ritratti scultorei della sovrana, dei quali ben due conservati in Pilotta (la Concordia e l’Erma); nel terzo incontro verranno presentati i tre cataloghi che racchiudono la memoria delle 16 mostre, dei 16 luoghi e delle centinaia di iniziative raccolte nei 16 temi del progetto Maria Luigia 16, straordinaria rete di collaborazione tra istituzioni e associazioni del territorio parmense, davvero nel segno della concordia e della collaborazione.

Gli incontri si terranno il sabato mattina, alle ore 11.00, in Galleria Nazionale (13 e 20 maggio: entrata fino ad esaurimento posti con biglietto ridotto a 5 euro) e presso la Biblioteca Palatina (27 maggio: entrata libera fino ad esaurimento posti):

 

  • Sabato 13 maggio 2017, ore 11.00, La Galleria di Maria Luigia dalla genesi a oggi. Conferenza e visita guidata in Galleria a cura a cura di Carlo Mambriani, storico dell'architettura.

  • Sabato 20 maggio 2017, ore 11.00, Maria Luigia e Canova. Conferenza e visita guidata in Galleria a cura di Alessandro Malinverni, storico dell'arte.

  • Sabato 27 maggio 2017, ore 11.00, A futura memoria. Presentazione dei tre cataloghi dedicati alle iniziative luigine. Saluti delle Autorità: Simone Verde, Direttore del Complesso monumentale della Pilotta; Giuseppe Forlani, Prefetto di Parma; Paolo Andrei, Presidente della Fondazione Cariparma; Laura Ferraris, Assessore alla cultura di Parma, Rappresentanti diplomatici di Francia e Austria. Interverranno Francesca Magri, Alessandro Malinverni e Carlo Mambriani, curatori dei cataloghi. Nell’occasione sarà possibile visitare in anteprima la mostra Nella pagina dello spazio. Mattioli illustratore e scenografo (Galleria Petitot).

Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: mercoledì 10 maggio 2017
modificato: giovedì 11 maggio 2017