ti trovi in: COMUNICATI STAMPA » 2016

Fondazione Cariparma

Approvati il Piano Strategico 2017/2020 e il Documento Programmatico Previsionale 2017

Nel 2017 previste risorse per 15 milioni di Euro.



Lo scorso 28 ottobre il Consiglio Generale della Fondazione Cariparma ha approvato all’unanimità il Piano Strategico  2017-2020 e il Documento Programmatico Previsionale dell’Esercizio 2017: si tratta di passaggi fondamentali per la prossima attività della Fondazione, documenti che individuano rispettivamente la missione, gli obiettivi, le linee di operatività e i settori di intervento per il prossimo quadriennio e la specifica attività erogativa del 2017.

 

Il Piano Strategico assume un orizzonte di riferimento di medio-lungo termine, (corrispondente alla durata del Consiglio Generale attualmente in carica) e, nel quadriennio 2017-2020,  contempla un’azione proattiva di ricerca dell’innovazione, di valutazione dell’efficacia dei propri interventi e di promozione del coordinamento dei diversi soggetti al fine di favorire la costruzione di reti sociali. A tale scopo intende proseguire e perfezionare l’azione di ascolto, dialogo e confronto con il territorio di riferimento per indirizzare la propria attività, rivolta con particolare attenzione ai giovani e alle persone in difficoltà; proseguirà tra l’altro il sostegno al sistema sanitario pubblico e al patrimonio artistico (attività e beni culturali locali).

 

Il Documento Programmatico Previsionale declina in chiave annuale gli obiettivi del Piano Strategico: il DPP 2017 fornisce le indicazioni puntuali della Fondazione sull’azione progettuale e i dettagli operativi relativi all’attività erogativa che saranno svolti per il prossimo esercizio; tale azione sarà coerente rispetto a quanto previsto dallo statuto di Fondazione Cariparma e alle indicazioni della Carta delle Fondazioni e del Protocollo d’intesa ACRI-MEF del 22 aprile 2015, recepite per consolidare positive prassi adottate nel tempo.

               

Il DPP 2017 prevede l’assegnazione di risorse (in incremento rispetto a quelle stanziate per il 2016) per 15 milioni di Euro: per almeno il 75% dei fondi disponibili ai seguenti settori rilevanti: “Volontariato, filantropia e beneficenza”, “Educazione, istruzione e formazione”, “Salute pubblica, medicina preventiva e  riabilitativa”, “Arte, attività e beni culturali”, “Ricerca scientifica e tecnologica”; per un massimo del 25% dei fondi disponibili ai settori ammessi: Protezione e qualità ambientale, Crescita e formazione giovanile, Assistenza agli Anziani, Famiglia e valori connessi.

 

In tale prospettiva l’attività della Fondazione Cariparma agirà secondo i principi di equità territoriale, ascolto, autonomia e indipendenza, orientamento all’innovazione, al networking e alla disseminazione.

 

I documenti Piano Strategico 2017-2020 e Documento Programmatico Previsionale dell’Esercizio 2017 sono consultabili sul sito della Fondazione Cariparma: www.fondazionecrp.it

Condividi su...

ProprietÓ dell'articolo
creato: lunedý 31 ottobre 2016
modificato: lunedý 31 ottobre 2016