Nuova Scuola materna di S. Michele Tiorre

 
 

Il nuovo edificio scolastico di San Michele Tiorre è stato realizzato dal Comune di Felino con il sostegno della Fondazione Cariparma: la scelta della zona in cui insediare la nuova scuola materna ha risposto alla necessità di garantire al territorio una struttura provvista di una serie di requisiti ormai irrinunciabili, ovvero quelli di una località verde, silenziosa e lontana da industrie rumorose, ma anche ben collegata dal punto di vista della viabilità e facilmente raggiungibile.

 

La logistica della struttura e la sua funzionalità si propongono come vero e proprio esempio educativo in materia ambientale e non solo, prevedendo la raccolta della pioggia dalle coperture, con drenaggio nelle zone verdi, il trattamento e la depurazione delle acque grigie oltre che la dotazione di pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua.

 

 

Il progetto

E’ un’idea di scuola il più possibile aderente alle aspettative delle famiglie e degli operatori scolastici, coinvolti sin dalle prime fasi della progettazione.
Il progetto architettonico stesso ha tradotto dunque un progetto didatticofondato sul tema dell’accoglienza nelle sue varie declinazioni, ed scaturito dal confronto con tutti i soggetti coinvolti.

 
La scuola occupa all’incirca un’area di 2.250 metri quadrati e potrà ospitare sinoa quattro sezioni; per l’anno scolastico 2007/2008 vi saranno trasferite le due sezioni attualmente presenti nella precedente struttura; a breve si prevede l’attivazione della terza sezione.
 
A ognuna di esse è riservata una superficie di circa 210 metri quadrati da suddividere tra attività a tavolino, speciali e pratiche. Anche gli spazi collettivi prevedono una distribuzione tra attività libere, mensa, cucina, lavanderia e locali per il personale.

 
Affinché le attività ordinate o quelle libere possano svolgersi anche all’aperto, e consentire così l’esercizio dell’osservazione e della sperimentazione diretta a contatto con la natura, tutti gli spazi interni sono stati progettati in stretta relazione con l’ampia area verde circostante.

 

 

Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: mercoledì 29 agosto 2007
modificato: giovedì 4 agosto 2011